È un vitigno molto esclusivo. Da poco tempo viene coltivato anche in Italia con ottimi risultati soprattutto in Sicilia. il vino è decisamente secco, elegante, davvero di grande classe.

Terre Siciliane
Indicazione Geografica Protetta

VIGNETO
Tipo: Bianco.
Uve: Viognier 100%.
Area di produzione: Sicilia Occidentale.
Allevamento e potatura: Controspalliera, con potatura a guyot.
Altimetria: 600 mt. s.l.m.
Densità d’impianto: 5500 piante per ettaro.
Resa: 90 q.li per ettaro.
Epoca di vendemmia: Fine Agosto.

IN CANTINA
Fermentazione: In acciaio.
Affinamento: Sei mesi in bottiglia.
Dati analitici: Alcol 13,50%.

NOTE DI DEGUSTAZIONE
Ha tipici profumi esotici ed anche note agrumate. In bocca è molto intenso, sensazioni di erbe aromatiche, una grande mineralità ed una buona sapidità, che culmina in un finale amplio ed
elegante.

COME SI ABBINA
Piacevole come aperitivo, se si amano vini di struttura decisa, con pesci grassi quali l’aringa, lo sgombro, il salmone, l’anguilla o il capitone, ed ancora con insalata di pasta, carni bianche,
formaggi freschi, crostacei, per questo vino, che ci piace identificare come un classico dell’enologia internazionale, un abbinamento di moda è il Sushi o il Sashimi.
Temperatura di servizo 12-15°C

Peso 1.2 kg